Di quali strumenti giuridici dobbiamo dotarci per dare continuità ai "fridays for future?"
Campus Einaudi Torino
Dialogo tra Ugo Mattei - Presidente del Comitato Beni Pubblici e Comuni Stefano Rodotà e Carlo Petrini _Presidente di Slow Food Coordina Laura De Donato Giornalista Rai

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Venerdì 29 marzo 2019 ore 21.00 - Cinema Odeon Firenze
Incontro con: Ugo Mattei - Presidente del Comitato Beni Pubblici e Comuni Stefano Rodotà
Massimo Mercati - Direttore Generale di Aboca
Modera Lara Merla

Pubblicato in TV - Beni Comuni

LIP Beni Comuni Opinioni a confronto

Sabato, 23 Marzo 2019 22:35

Roma Sala del Consiglio I Municipio - Giovedì 21 marzo 2019
Sinistra Italiana - Roma Area Metropolitana organizza un confronto di opionioni sulla Legge di Iniziativa Popolare sui Beni Comuni. Intervengono Stefano Fassina e Alberto Lucarelli

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Roma Casa della Città - Venerdì 15 marzo 2019
Nella giornata del Strike Global for Future nel pomeriggio dopo la manifestazione si sono tenute in molte città italiane le Cento Piazze Costituenti per un patto intergenerazionale.
A Roma incontro con Ugo Mattei, Antonio Caracciolo e Paolo Cento

Pubblicato in TV - Beni Comuni

I beni comuni: la ripresa di un tema di riforma

Domenica, 17 Febbraio 2019 10:22

Roma 15 febbraio 2019 - IL circolo Diritto & Democrazia organizza un dibattito presso l'aula 4 del Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi Roma tre - via Ostiense, 139, dal titolo:
I beni comuni: la ripresa di un tema di riforma
Presiede Giuseppe Grisi
Introduce Antonello Iuliani
Sono intervenuti: Luca Nivarra, Oberdan Tommaso Scozzafava, Luca Nivarra, Adolfo di Majo, Gregorio Arena, Ugo Mattei.

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Roma, 19 gennaio 2019
La difesa dei Beni Comuni è stato l'obiettivo che ha animato i lavori della Commissione Rodotà: oggi, dopo 10 anni, questa lotta deve diventare la lotta di ogni comunità e territorio che troppo spesso hanno subito devastazioni e privatizzazioni di ogni genere.
Abbiamo bisogno di ogni persona e di ogni organizzazione di questo Paese, perchè si possano raccogliere non solo le 50.000 firme necessarie per presentare la proposta in Parlamento, ma un milione di firme che riaprano, una volta per tutte, il dibattito a livello nazionale e che respingano, definitivamente, la dominante logica predatoria neoliberista.

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Roma 18 dicembre 2018
il Comitato popolare di Difesa Beni Comuni, Sociali e Sovrani "Stefano Rodotà" ha presentato in Cassazione la proposta di legge di iniziativa popolare sul testo originario scaturito dal lavoro della Commissione Rodotà, che non fu mai discusso in Parlamento.
Questo passaggio apre l'iter che porterà all'avvio della raccolta firme e alla strutturazione di una rete capillare sul territorio italiano.
Per informazioni e adesioni visitate il sito http://www.benicomunisovrani.it/

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Roma Accademia dei Lincei 30 novembre 2018 giornata di studi per far ripartire i lavori della Commissione Rodotà.

Pubblicato in TV - Beni Comuni

La democrazia dei beni comuni

Domenica, 25 Novembre 2018 17:08

Napoli ottobre 2017
Intervista di Luigi De Giacomo al Prof. Alberto Lucarelli - Ordinario Diritto Costituzionale Federico II di Napoli

Pubblicato in TV - Beni Comuni

Beni Comuni: riparte la Commissione Rodotà

Sabato, 24 Novembre 2018 22:51

A dieci anni dalla commissione Rodotà: quale futuro per i beni pubblici? Il 30 novembre 2018 all'Accademia dei Lincei (Via Lungara 230, Roma), dalle 9.30 si terrà una giornata di studi per far ripartire i lavori della Commissione Rodotà: l’intento è il rilancio, anche con un percorso di iniziativa popolare, di quel testo che ha aperto un dibattito in Europa che ha influenzato percorsi giuridici a livello internazionale, nazionale, regionale e locale, ma che non è mai stato trasformato in legge.

Pubblicato in TV - Beni Comuni
Pagina 1 di 4

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa.