L'altra news - Visualizza articoli per tag: Maltese

seminario promosso da Ars, Crs, Transform, venerdì 20 novembre 2015 sala Fredda via Buonarroti 12 Roma

L' Europa e' attraversata da una crisi profonda. I "5 Presidenti" avanzano le loro proposte. E' possibile una vera discussione partecipata che coinvolga istituzioni, soggetti politici e sociali, opinione pubblica? Può esserci una proposta alternativa  a livello europeo che leghi democrazia e questione sociale? Il momento per farsi sentire è adesso, le proposte dei 5 Presidenti riaprono la discussione sull'assetto istituzionale europeo attuale anche se in sostanza ripropongono nel merito le politiche fallimentari di questi anni.

Pubblicato in a Sinistra

di Curzio Maltese pubblicato su huffingtonpost.it il 02/06/2015

Resisterà Matteo Renzi fino al 2018? Ognuno ha letto il voto regionale come ha voluto, ma su un punto tutti i commenti concordano: nelle urne è sparito il Partito della Nazione. In meno di un anno è fallito il principale progetto politico del renzismo.

Ed è fallito nelle migliori condizioni per cui si realizzasse, in assenza di una qualsiasi alternativa.

Pubblicato in Politica

Milano 7 febbraio 2015 - Il convegno è promosso dall'associazione "CostituzioneBeniComuni", gruppo consigliare Sinistra per Pisapia, con l’adesione di "Adesso Basta" e del Comitato Milanese "AcquaPubblica". Introduce ai lavori: Piero Basso (CostituzioneBeniComuni) con una relazione dal titolo "Il lungo, tortuoso cammino verso l’ EXPO".

Pubblicato in TV - Beni Comuni

L'Altra Europa nel Parlamento Europeo

Giovedì, 15 Gennaio 2015 15:19

Gli interventi e le interviste dei parlamentari dell'Altra Europa con Tsipras: Barbara Spinelli - Eleonora Forenza - Curzio Maltese.
Ultimo video aggiunto 15/01/2015

Pubblicato in Tv - L'Altra Europa

Sinistra verso una casa comune

Sabato, 17 Gennaio 2015 14:04

L'Altra Europa

di Riccardo Chiari pubblicato su Il Manifesto il 17/01/2015

L'Altra Europa. L’addio di Cofferati emoziona i partecipanti. «E’ il punto di non ritorno tra Pd e mondo del lavoro»

Negli ampi spazi del Nuovo cinema Nosa­della, esau­rito in ogni ordine di posti per l’assemblea dell’Altra Europa con Tsi­pras, può suc­ce­dere anche di tro­vare nel retro­bot­tega il poster di un film uscito la scorsa estate. Dimen­ti­ca­bile (a par­tire dalla cop­pia di pro­ta­go­ni­sti Barrymore/Sandler) ma con un titolo piut­to­sto ade­rente agli svi­luppi della gior­nata: «Insieme per forza». Anche per amore. «Per tutti noi — ricorda fra gli applausi Panos Lam­prou di Syriza — il movi­mento con­tro la glo­ba­liz­za­zione è stato un inse­gna­mento. E siamo con­vinti che la sini­stra ita­liana possa sor­pren­dere ancora il mondo».

Pubblicato in a Sinistra
di Redazione
Interventi durante la Sessione Plenaria del 13 gennaio 2015

 

Trascrizione dell'intervento di Eleonora Forenza 

Io proporrei di abbandonare la metafora del sefie, si rischierebbe di vedere molto fumo della retorica dietro questo selfie e magari in controluce la scritta lasciate ogni speranza o voi che entrate.
Propongo di abbandonare questo gesto narcisistico e guardare negli occhi la generazione che è stata chiamata Erasmus, che è stata chiamata Telemaco e che si scoprirebbe essere la generazione con la disoccupazione più alta che l'Europa ricordi.
Ora voglio smontare uno per uno le parole che quì ho sentito nominare:
Crescita sarebbe il piano Junker?

Pubblicato in Europa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa.