Latina, città per l'attuazione della Costituzione - Diretta Streaming 30 giugno 2017 ore 15,00 In evidenza

Mercoledì, 28 Giugno 2017 18:20

A Napoli lo scorso 14 maggio, il Sindaco della Città nel suo intervento ha fatto riferimento più volte al "coraggio", un coraggio che diventa indispensabile per costruire un'alternativa al pensiero unico dominante e per governare il territorio con la partecipazione attiva di cittadine e cittadini.
Anche per questo, "Latina, città per l'attuazione della Costituzione" ha inserito il Coraggio tra Governo del territorio e Beni Comuni, perchè esso da parola possa diventare testimonianza.
Venerdì 30 giugno, con inizio alle ore 15,00, si svolgerà l’assemblea pubblica “Latina, Città per l’attuazione della Costituzione”, che apre, dopo "Napoli, Città per l'Attuazione della Costituzione", un ciclo di assemblee pubbliche nelle città italiane.

Questo il link dell'evento facebook: LINK EVENTO

Il patrocinio del Comune di Latina è indice di una profonda sintonia sui temi e sul percorso, ed esprime la vicinanza e l'incoraggiamento da parte di un'Amministrazione che intende governare la città con la partecipazione delle cittadine e dei cittadini ponendo al centro della sua azione politica l’attuazione della Costituzione.
L'organizzazione dell'evento è affidata ad un Comitato Promotore che si è costituito in rappresentanza di organizzazioni territoriali e nazionali in collaborazione con Paolo Maddalena e Lidia Menapace.
Il Governo del territorio, il Coraggio, i Beni Comuni (partecipazione, sussidiarietà, solidarietà, utilità sociale, proprietà collettiva e funzione sociale della proprietà privata).
Nel segno della concretezza e dell'azione popolare, questa giornata di lavoro collettivo si aprirà con la riunione dell'Osservatorio dei Beni Comuni, presieduto dal prof. Alberto Lucarelli, che propone l’Osservatorio come strumento a disposizione dell’intero Paese per avviare una stagione che veda come priorità di ogni azione, pubblica o privata, il riconoscimento dei diritti essenziali al territorio, attraverso la valorizzazione delle risorse e del patrimonio culturale, storico e artistico che costituiscono l'identità stessa di un popolo.
A seguire, il gruppo giuridico permanente "Giuristi per l'azione popolare", costituitosi l’8 maggio scorso rispondendo all’appello di Paolo Maddalena, illustrerà le prime azioni su cui sta lavorando avendo recepito le prima istanze popolari.
Dopo la relazione di Paolo Maddalena su come "Uscire dalla crisi attuando la Costituzione", si aprirà il confronto che vedrà protagonista il territorio, le Città per l'attuazione della Costituzione, rappresentato da Sindaci e Amministrazioni, e da operatori economici, sociali e culturali, insieme per affermare la consapevolezza collettiva che la Costituzione si può e si deve attuare partendo "dal basso".
Per le adesioni all'assemblea del 30 giugno 2017 è necessario inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., con i dati personali e/o dell'organizzazione che si rappresenta.
A chi aderirà, con l'invio della mail che gli garantisce l'accesso prioritario fino alle 14,45, chiediamo opera di diffusione e divulgazione per questa importante giornata di partecipazione e testimonianza.

Letto 130 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa.