È la sinistra interpretabile? In evidenza

Lunedì, 27 Novembre 2017 11:53
Vota questo articolo
(1 Vota)

di Vittorio Sartogo

“Non c’è spazio attorno a loro, e ancor meno tempo” la frase del Faust di Goethe posta a epigrafe della “Storia notturna. Una decifrazione del sabba” di Carlo Ginzburg,  bene rispecchia l’estasi della sinistra. Estasi, secondo lo Zingarelli, è un anormale stato di coscienza, con senso di rapimento, di svincolamento dalla realtà quale possiamo vedere nei comportamenti paradossali della sinistra. Da un lato il PD, abusivo del nome e della sostanza, che invita la sinistra, ma anche il centro destra secondo un irresistibile e non dimenticabile ritornello, a non abiurare i mille giorni gloriosi del passato governo Renzi  ma semmai ad andare oltre. Non di lato almeno, ma oltre:  un al di là sulla stessa strada per superarne ostacoli o limiti che cosa mai può significare? Delle radicali cancellazioni subite il 4 dicembre e il 27 gennaio scorsi restano i patetici lamenti di Scalfari e di alcuni altri sulla mancata deformazione della Costituzione mentre dalla legge elettorale che tutti ci avrebbero copiato è nato il Rosatellum, un ircocervo che potrebbe mettere nei guai gli stessi proponenti. E’ questo l’oltre? O lo è l’inumanità dispiegata nel Mediterraneo e in Libia o la drammatica situazione del precariato o le disuguaglianze intollerabili?

Il Brancaccio si ferma. Per ripartire. In evidenza

Mercoledì, 15 Novembre 2017 08:20
Vota questo articolo
(0 Voti)

di Tomaso Montanari

L’assemblea generale del percorso del Brancaccio convocata a Roma per sabato prossimo, 18 novembre, è annullata. Mi scuso personalmente con tutti coloro che, non di rado con sacrificio, hanno già acquistato il biglietto del treno o dell’aereo.

E mi scuso con tutti i cittadini che sarebbero venuti a discutere la redazione finale del progetto di Paese che è uscito dalle Cento Piazze per il Programma.

Il fatto è che sono sparite una ad una, nelle ultime ore, le condizioni minime per tenere un’assemblea democratica e per pensare che l’itinerario del Brancaccio possa arrivare a raggiungere il suo scopo.

Vota questo articolo
(0 Voti)

NON E' PIU' TOLLERABILE

che i cittadini attendano inermi che i nostri massimi rappresentanti in seno al Parlamento si assumano la responsabilità di decisioni e atti inderogabili per la salvaguardia della qualità della vita, della salute, dell'ambiente, dei posti di lavoro;

NON E' PIU' TOLLERABILE

che si debbano continuare a sopportare le esalazioni moleste e insopportabili dentro od a ridosso dei centri urbani (la cosiddetta “puzza”) derivanti da impianti industriali di una vasta gamma (discariche - impianti di trattamento rifiuti grandi allevamenti zootecnici - industria chimica e petrolchimica);

Falcone: «Lista di sinistra, decideremo tutti insieme» In evidenza

Domenica, 12 Novembre 2017 16:37
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista di Daniela Preziosi pubblicata su il Manifesto del 12/11/2017

L’avvocata dei ‘civici’ del Brancaccio: non abbiamo tradito il mandato, ora chiediamo regole democratiche per l’assemblea del 2 dicembre e i suoi delegati. Rifondazione è dentro questo percorso perché noi abbiamo detto no ai veti

Disvalore Lavoro -Precari di tutto il mondo uniamoci
Assemblea pubblica a Roma sabato 11 novembre 2017 ore 10 presso Spin Time Labs – via S.Croce in Gerusalemme 55 https://civicasinistralazio.wordpress.com/

Disvalore Lavoro -Precari di tutto il mondo uniamoci
Roma 8 novembre 2017
Intervento conclusivo di Tomaso Montanari

Disvalore Lavoro -Precari di tutto il mondo uniamoci
Roma 8 novembre 2017
Intervento conclusivo di Tomaso Montanari

Il Comitato per la Democrazia Costituzionale ha indetto una manifestazione martedì 24 ottobre 2017 di fronte al Senato contro la legge elettorale e i voti di fiducia

Pagina 4 di 33

Manifestazione 10 novembre #indivisibili
Sfoglia il nostro album di scritti, immagini, video dai social media per raccontare la manifestazione degli indivisibili del 10 novembre 2018

Le nostre foto 10 novembre #indivisibili

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa.